Al circolo della stampa di Milano la terza edizione di WINELOVE.

0

Scegliere di più e spendere di meno. Non affidarsi solo alla griffe, perché non è più l’unica garanzia di alta qualità. Concedersi il tempo per diventare un consumatore riflessivo, attento, appassionato.  Un consumatore più attratto dall’idea di fare una “scoperta” che dal bisogno di esibire uno status symbol. Da queste premesse nasce tre anni fa WINELOVE, evento dedicato alla promozione della cultura del vino, unico in Italia a sostenere la filosofia “QUALITY and BUDGET”. Trenta Cantine selezionate in tutta Italia offriranno in degustazione 100 vini scelti per il loro eccellente rapporto tra qualità e prezzo, certificata la prima da Giuseppe Vaccarini (star della somellerie internazionale) e rigorosamente compreso il secondo tra i 5 e i 10 euro a bottiglia (tanto dichiara ad Eurisko di essere disposto a spendere quotidianamente il consumatore di vini di qualità).

Curiosare, assaggiare, sperimentare. Percorrere a passo lento un’Italia i cui confini sono segnati dai vitigni e spesso sono confini molto aperti. Svelare al naso e al palato accostamenti inediti e farne tesoro. Portarsi a casa una cassa di vini, notizie su nuove tendenze, un libro che dal vino è stato ispirato, un taccuino zeppo di appunti su preziose ricette e trucchi del mestiere, il mestiere di vivere con passione la propria vita, godendosi un amore o gli amici anche grazie ad una sana frequentazione di buon cibo e buon vino. Tutto questo ed altro ancora il 19 e 20 novembre, in occasione della terza edizione di WINELOVE.

Ogni produttore presente è testimone di un pezzo della storia del nostro Paese, perché un vino non è solo un sapore, ma un racconto nella bottiglia. E Winelove non è solo un’esposizione, né solo un’occasione commerciale, ma un appuntamento per approfondire la cultura del vino. Appuntamento seguito dalla sua prima edizione da migliaia di winelovers cui si sono mescolati ristoratori, enotecari, sommeliers, buyers e giornalisti a caccia di nuove promesse e occasioni. Al pubblico di addetti ai lavori quest’anno sarà dedicata la giornata del lunedì, aperta anche al pubblico dalle ore 18.00.

Dalle 11 del mattino alle 10 di sera i Winelovers potranno decidere come trascorre il proprio tempo a Palazzo Serbelloni, nel prestigioso Circolo della Stampa, seguendo le proposte di WINELOVE 2006 suddivise in tre aeree di intervento: WINELOVE SHOW; WINELOVE EXPERIENCE; WINELOVE CULTURE.

Share.

Leave A Reply

NON PERDERTI NULLA!
 Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo a ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscrivimi
Prova, ti puoi cancellare in un qualsiasi momento. Niente SPAM, una sola email alla settimana.